Aree di intervento: Scarperia

Piano per insediamenti produttivi di Scarperia

Il piano per insediamenti produttivi di Scarperia si attua attraverso due sottozone De (produttive di espansione) previste dal P.R.G. vigente:

- De.1 - ubicata lungo il previsto asse viario interno al settore ovest, in continuità con l'analogo P.I.P. in corso di realizzazione nel comune di San Piero a Sieve;
- De.2 - prospiciente la SP 503 nell'area corrispondente all'inizio dell'insediamento in aderenza al confine comunale.

Questo piano viene realizzato in naturale prosecuzione del PIP di San Piero a Sieve, configurandosi quindi come sua estensione e completamento. Infatti si viene a definire nella sua interezza il nuovo asse viario che connota l'insediamento produttivo di Pianvallico.
In particolare il PIP di Scarperia si va a connettere con una zona già in parte interessata da un insediamento produttivo realizzato alcuni decenni or sono nella zona limitrofa al confine comunale con San Piero a Sieve, ridefinendone in parte le connessioni viarie e la dotazione di infrastrutture e servizi. È proprio in tale area che si va a configurare la parte baricentrica dell'insediamento, evidenziata da una rotatoria, da parcheggi pubblici e dalla presenza del lotto a servizi. Il disegno del piano prosegue poi verso Nord in direzione del capoluogo seguendo l'andamento rettilineo della viabilità e configurandone i lotti su un unico lato, in quanto il versante Ovest della S.P. del Giogo risulta già interessato da un tessuto edilizio non omogeneo di edifici produttivi preesistenti.
La sottozona De.2, pur essendo funzionalmente separata dalla precedente, si pone in rapporto diretto S.P. 503, all'inzio dell'area produttiva e in aderenza al confine comunale.

Assetto Funzionale e dati di progetto

L'insediamento è stato organizzato nella sottozona De.1 mediante due lotti edificabili a destinazione produttiva-commerciale lungo la viabilità principale, servita da parcheggi lungo strada; per il lotto più grande (n.2), è stata identificata una divisione in sub-lotti, al fine di proporzionare le dimensioni degli edifici e di razionalizzare la loro funzionalità rispetto al disegno allungato del piano. In questa zona è previsto il lotto a servizi per le aziende As; la sottozona De.2, è divisa in due lotti, anch'essi a destinazione produttiva-commerciale, oltre ad una ampia zona a verde pubblico attrezzata, quale giardino pubblico.
Nel suo complesso l'area compresa all'interno del P.I.P. ha una superficie catastale di complessivi mq. 106.374, di cui mq. 53.430 destinati ad opere di urbanizzazione, con i seguenti dati insediativi:

Soggetto Attuatore: soc. PIANVALLICO S.p.A.
Progettisti: arch. Vincenzo Esposito - arch. Riccardo Roda - ing. Giovanni Lavacchini Collaboratore: geom. Roberto Lombardi

Per Approfondire

Realizzazione dei lavori

I lavori delle opere di urbanizzazione sono state aggiudicati alla Ditta ROCCHINO MARIO srl di Orte (VT) nel Dicembre 2004. L'importo complessivo contrattuale ammonta ad € 1.885.829,72, ed i tempi di realizzazione sono previsti in 420 gg.
Scarica la planimetria delle superfici

Dati tecnici dei lotti

L'insediamento è stato organizzato nella sottozona De.1 mediante due lotti edificabili a destinazione produttiva-commerciale lungo la viabilità principale, servita da parcheggi lungo strada; per il lotto più grande (n.2), è stata identificata una divisione in sub-lotti, al fine di proporzionare le dimensioni degli edifici e di razionalizzare la loro funzionalità rispetto al disegno allungato del piano. In questa zona è previsto il lotto a servizi per le aziende As; la sottozona De.2, è divisa in due lotti, anch'essi a destinazione produttiva-commerciale, oltre ad una ampia zona a verde pubblico attrezzata, quale giardino pubblico.

Nel suo complesso l'area compresa all'interno del P.I.P. ha una superficie catastale di complessivi mq. 106.374, di cui mq. 53.430 destinati ad opere di urbanizzazione.

Aziende assegnatarie

Riportiamo le intestazioni e gli indirizzi delle Ditte ad oggi assegnatarie dei lotti:

- Lotto 1 - Ditta LBM IMMOBILIARE srl - Via Borgo Pinti, 70 - Firenze
- Lotto 2A e 2B/1 - Ditta NBM Tech srl - Via Guido Rossa, 13 - 50032 Borgo San Lorenzo
- Lotto 2B/2 - Ditta S.E.C.I. srl
- Lotto 2C/A - Ditta ORETTI DANILO - Via Massorondinaio, 7-50037 San Piero a Sieve
- Lotto 2C/B - Ditta XELVA srl - V.le Kennedy, 134-50038 SCARPERIA
- Lotto 2D - Ditta TOP FINISH 2002 srl - V.le Kennedy, 103-50038 SCARPERIA